...
🏎️ Sulle pagine del blog ci sono selezioni di hack di vita, recensioni di auto, notizie sul mercato automobilistico, foto di auto, consigli per i conducenti e non solo.

Le auto più rubate, la nuova Renault Duster e altro ancora. Notizie auto del giorno

0

Le compagnie assicurative hanno nominato le auto più rubate alla fine del 2021, sono emersi dettagli sul crossover Duster di prossima generazione e la Volkswagen farà rivivere il famoso SUV americano Scout

Gli assicuratori hanno nominato le auto più rubate nel 2021

I modelli Mitsubishi, Toyota, Kia e Hyundai sono in cima alla lista delle auto più rubate negli ultimi tempi dall’inizio del 2021. Ciò è dimostrato dalle statistiche delle più grandi compagnie assicurative nel mercato degli scafi: AlfaStrakhovanie, RESO-Garantia, Rosgosstrakh e VSK Insurance House. Le prime 10 posizioni per le auto più rubate di recente nei rapporti di diversi assicuratori si sono rivelate quasi identiche: i modelli occupano solo posti diversi nella top ten. L’elenco include: Hyundai Creta, Hyundai Tucson, Hyundai Santa Fe, Hyundai Solaris, Kia Rio, Kia Sportage, Lexus LX, Mitsubishi Outlander, Toyota Camry e Toyota RAV4.

Le auto più rubate, la nuova Renault Duster e altro ancora. Notizie auto del giorno

Foto: Shutterstock

Allo stesso tempo, a Mosca, l’elenco delle auto più rubate differisce notevolmente da quello attuale. Secondo Rosgosstrakh, i ladri di auto nella capitale prestano spesso attenzione a Nissan X-Trail e Nissan Qashqai, Mercedes-Benz GL/GLS e Mercedes-Benz GLK/GLC. Anche tra i criminali cresce l’interesse per l’Audi A6, Porsche Macan e Mazda CX-5. La società RESO-Garantia ha notato che alcuni modelli economici vengono spesso rubati a Mosca: Lada Largus, Renault Logan e Sandero. I rappresentanti dell’AlfaStrakhovanie hanno ricordato il tradizionalmente alto interesse dei ladri di automobili di Mosca per la Toyota Land Cruiser Prado.

Ci sono dettagli sul crossover Duster di nuova generazione

Il crossover Dacia Duster di nuova generazione (venduto di recente con il marchio Renault) dovrebbe apparire nel 2024 o 2025. Secondo il capo del progetto, Julien Ferry, la terza generazione di Duster manterrà il concept di base del modello. Sarà un’auto semplice "con un ottimo rapporto qualità-prezzo" che può tranquillamente andare fuoristrada. Il crossover sarà creato sulla piattaforma del modello CMF-B, che è alla base degli attuali modelli Logan e Sandero, nonché del nuovo crossover Jogger. La stessa architettura viene utilizzata nello sviluppo dei futuri modelli del marchio statale Lada, che diventeranno il più tecnicamente unificati possibile con le auto Dacia.

Le auto più rubate, la nuova Renault Duster e altro ancora. Notizie auto del giorno

Foto: autocar.co.uk

Questo telaio prevede l’utilizzo sia dei tradizionali motori a combustione interna che delle centrali elettriche elettrificate. Ad esempio, nel 2022, il modello Jogger avrà una modifica con una centrale elettrica combinata, che "diventerà l’ibrido a sette posti più conveniente sul mercato". Inoltre, tra circa uno o due anni, Dacia rilascerà un nuovo crossover Bigster che prenderà il suo posto nella gerarchia interna del marchio un gradino sopra il modello Duster.

Volkswagen farà rivivere il famoso SUV Scout

Volkswagen prevede di sviluppare un nuovo SUV elettrico che potrebbe far rivivere il famoso nome Scout. Con questo nome negli Stati Uniti nel 1961, International Harvester iniziò a produrre un SUV classico progettato per competere con le auto Jeep. La produzione di automobili cessò nel 1980 e cinque anni dopo, International Harvester, che produceva camion e macchine agricole dal 1902, fallì e cessò di esistere.

Foto: Volkswagen

Il marchio Scout è attualmente di proprietà di Volkswagen. La società tedesca possiede la società Traton, che unisce i marchi di camion Man, Scania e Navistar. L’ultima azienda, fondata nel 1986, è il diretto successore di International Harvester. Secondo i dati preliminari, Scout potrebbe diventare un sottomarchio indipendente, con il quale i nuovi SUV saranno venduti separatamente dalle auto Volkswagen. Allo stesso tempo, come previsto, il nuovo modello apparirà non prima di cinque anni. In precedenza, la Volkswagen ha già parlato della possibilità di produrre un SUV elettrico, che, in base alle sue caratteristiche, potrà competere con Land Rover Defender, Jeep Wrangler e Mercedes-Benz Classe G.

Fonte di registrazione: wekauto.ru

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More