...
🏎️ Sulle pagine del blog ci sono selezioni di hack di vita, recensioni di auto, notizie sul mercato automobilistico, foto di auto, consigli per i conducenti e non solo.

Gazelle Next Improvement – Nuove soluzioni a vecchi problemi

2

L’ammodernamento del Gazelle Next, come la messa a punto di altri minibus, mira ad aumentare il comfort in cabina. Poiché la macchina viene utilizzata principalmente per il lavoro quotidiano, la maggior parte dei requisiti sono posti sulla cabina. Allo stesso tempo, non bisogna dimenticare di migliorare le caratteristiche dinamiche. Dopotutto, una corretta messa a punto del motore è la chiave per il funzionamento a lungo termine dell’auto in qualsiasi condizione atmosferica.

1 Sostituzione del firmware della ECU Gazelle: cosa considerare quando si prepara l’attrezzatura?

Il tuning dei chip di auto e SUV è diventato un luogo comune per la stragrande maggioranza degli automobilisti. Che ne dici di far lampeggiare la centralina del furgone? In effetti, molti piloti continuano a non svolgere questo lavoro, dato che sostituire il software Next block è molto diverso dall’ottimizzazione del chip per le auto di piccole dimensioni. In effetti, non tutto è così complicato come sembra a prima vista. Sì, potrebbe essere difficile scegliere un nuovo firmware. Potresti avere domande durante l’installazione del motore e di altri elementi dell’auto. Tuttavia, dopo aver superato tutte queste "insidie", la tua gazzella inizierà una vita completamente diversa. Ma, come si suol dire, prima le cose.

Gazelle Next Improvement - Nuove soluzioni a vecchi problemi

Gazelle Next Quindi, prima di eseguire un’ottimizzazione del chip indipendente, è necessario prepararsi adeguatamente. La prima cosa di cui il lavoro non farà a meno è un nuovo firmware. Dovrebbe essere prestata particolare attenzione, perché il lavoro ben coordinato degli elementi Next dipende dal nuovo software. Il chip del minibus può essere configurato con la maggior parte del firmware sviluppato per la Mikas 10.3 ECU. Ma c’è un problema con la ricerca di un editore. Anche questo componente gioca un ruolo molto importante, poiché è lei che è responsabile della lettura del firmware della ECU Gazelle standard. Trovare editori è difficile a causa del fatto che solo poche aziende li stanno sviluppando. Il leader tra loro è lo sviluppatore cinese Inline Technologies, che crea editor di media qualità a un prezzo molto ragionevole.

Puoi acquistare un editor integrato sia sul sito Web dell’azienda che sui siti Web di venditori privati. Va detto subito che è preferibile la prima opzione, poiché sul sito web dell’azienda riceverai una garanzia per il webmaster. Dopo aver scaricato il firmware e il relativo editor, è necessario occuparsi di altri componenti per l’ottimizzazione del chip. Per il firmware fai-da-te, avrai anche bisogno di un adattatore K-Line originale con un adattatore USB, PAK Combiloader Loader e un computer con Windows XP. Dopo aver preparato l’hardware, puoi installare immediatamente i driver dal PAK Loader e l’adattatore sul tuo computer.

2 Chip tuning di un minibus: un algoritmo di lavoro dettagliato

Dopo la preparazione, si procede direttamente alla configurazione del microcircuito. Per fare ciò, prima spegni il computer. Si trova sotto il motorino del tergicristallo. Aprire il cofano e svitare il coperchio protettivo in plastica. Vediamo un blocco sotto di esso. Scolleghiamo tutti i fili da esso e lo estraiamo dalla custodia protettiva. Trasferiamo il computer nella stanza con il PC e vi colleghiamo l’adattatore K-Line. All’altra estremità dell’adattatore, inserire l’adattatore e collegarlo al connettore USB del computer. In parallelo con l’adattatore K-Line, dovrai collegare il PAK Loader. Per fare ciò, colleghiamo un’estremità del cavo alla ECU Gazelle e l’altra estremità al connettore USB del PC.

Gazelle Next Improvement - Nuove soluzioni a vecchi problemi

Chip tuning Gazelle Next Ora devi aspettare che il computer carichi i dati sul blocco Next. Questa parte dell’ottimizzazione del chip è leggermente diversa dalla stessa fase di flash di altre auto. Il fatto è che la Gazelle è dotata di una ECU, che è collegata al motore tramite un apposito connettore. Per questo motivo, durante la lettura dei dati sul motore Next, tutti i sensori memorizzati nel blocco verranno visualizzati sul monitor del computer. Pertanto, se vedi un monitor nero di fronte a te con numeri costantemente in esecuzione, non aver paura e non premere nulla. Dopo circa 5 minuti, questa schermata scomparirà e sul desktop apparirà una cartella con le informazioni sull’unità Gazelle.

Alla fine della lettura, cerca un file con estensione .zip. Dobbiamo sostituire questo file con il nuovo firmware. Selezioniamo l’utilità precedentemente scaricata e la copiamo nella cartella con il programma standard. Per fare ciò, fai clic su "Apri archivio" sul nuovo firmware. Dopo alcuni secondi, sul monitor apparirà la finestra del Combiloader. In esso, il caricatore PAK offrirà di configurare i seguenti elementi. La corretta calibrazione del motore e di altre parti dell’auto è un passaggio molto importante nella messa a punto del chip. Qui è necessario scegliere il "mezzo d’oro": aumentare leggermente le prestazioni dell’auto e allo stesso tempo non danneggiare altre parti. Durante la regolazione degli elementi, controllare costantemente gli indicatori di tutti i dettagli visualizzati sul monitor.

Al termine della calibrazione, fare clic su "OK" e attendere l’installazione del nuovo firmware nel blocco "Avanti". Una volta terminato l’ultimo passaggio di centralina aggiuntiva, fare nuovamente clic su OK e scollegare i cavi. Mettiamo l’unità in posizione sotto il cofano, colleghiamo i cavi e osserviamo i cambiamenti nell’auto. E sono davvero enormi. In primo luogo, dopo la messa a punto del chip, la potenza del motore è aumentata del 20-28%. In secondo luogo è cresciuta la dinamica della Gazelle, ora la soglia massima per il motore Next sarà di 2500 giri/min. Ciò influirà positivamente sull’accelerazione dell’auto e sul funzionamento della trasmissione. Quando guidi a basse velocità, non senti più cali o mancanza di trazione. Inoltre, dopo un flash fatto in casa, i soliti fallimenti con un brusco punto di partenza e inversione di marcia scompariranno. In altre parole, il motore di Next ora si arresterà in modo anomalo molto meno frequentemente.

3 Ammodernamento degli interni – sostituzione del rivestimento del sedile standard

Indipendentemente dal tipo di Gazelle – passeggero o cargo, è necessario cambiare i posti nella sua cabina. E prima lo fai, meglio è. Le sedie Normal Next sono tese con materiale piuttosto duro. Inoltre, il produttore ha esagerato molto quando ha tirato la tappezzeria dei sedili del minibus. Di conseguenza, eventuali graffi o piccoli fori aumentano di dimensioni molto rapidamente e distruggono l’intera sedia.

Gazelle Next Improvement - Nuove soluzioni a vecchi problemi

Ammodernamento del salone Gazelle Next Questo non sarà un grosso problema, perché un prodotto adatto lo si può trovare sia nelle concessionarie di auto che sui siti web delle aziende manifatturiere. Devi scegliere il tessuto per il rivestimento tenendo conto del tuo budget. Se puoi spendere circa 5 mila unità convenzionali, l’alcantara sarebbe un’opzione adatta. Nonostante il costo elevato, acquistandolo, risolverai sicuramente il problema con il rivestimento del sedile. Il materiale durerà a lungo, affidabile, di facile manutenzione e pulizia. Se hai un budget limitato, considera la pelle scamosciata, un’alternativa più economica all’Alcantara. Inoltre, è molto facile da pulire e durerà un po’ meno di Alcantara.

Non tutti i materiali sono adatti per il rivestimento di interni. Si sconsiglia vivamente di cambiare il tessuto standard in similpelle! Questo materiale si riscalda rapidamente quando si siede sui sedili sorpassati, i passeggeri e il conducente della Next stanno letteralmente attaccati insieme.

Per sostituire il rivestimento con le nostre mani, abbiamo bisogno di:

  • un set di cacciaviti e chiavi;
  • pinze;
  • un set di graffette di plastica del tipo "graffette";
  • Super colla;
  • scotch;
  • forbici;
  • ago e filo.

Il filo per il lavoro deve essere selezionato nello stesso colore del materiale acquistato. Per prima cosa, rimuovi i sedili della Gazelle e tirali fuori dalla cabina. Quindi, taglia il vecchio materiale. Deve essere tagliato in modo da avere il minor numero possibile di pezzi. Questo ti farà risparmiare tempo quando cuci nuove copertine per Next. Quindi stendere la nuova pelle su una superficie piana e premerla con oggetti piccoli e pesanti. Mettiamo sopra pezzi di vecchie copertine. Delineiamo i contorni lungo i quali ritagliamo la novità, tenendo conto di ulteriori 2 cm su ciascun lato.

Ritagliamo il materiale e procediamo alla cucitura delle copertine. La cucitura che collegherà le parti del prodotto deve passare dall’interno. Cerca di non vedere affatto la cucitura. Dopo aver cucito i nuovi coprisedili, devi fare lo stesso con i poggiatesta. Nell’ultima fase del lavoro, resta da tirare i coprisedili e reinstallarli in macchina.

4 Come migliorare l’illuminazione nella spaziosa cabina Next?

Tra molti conducenti di minibus, si ritiene che uno dei principali inconvenienti del Gazelle sia l’illuminazione soffusa nella cabina. E in questa affermazione c’è molta verità, perché il modello Next, nonostante tutta la sua modernità, è dotato di pessime sfumature sul soffitto. Uno di loro è davanti all’auto e si illumina un po’ di più. Il resto, installato nella parte posteriore della Gazelle, si illumina molto debolmente, quasi senza illuminare l’interno. Per migliorare l’illuminazione di un soffitto standard, sarà necessario modificarlo un po’. Per fare ciò, abbiamo bisogno di guide luminose di un’auto importata. Ad esempio, invece di una parte standard, puoi acquistare la parte da Opel Vivaro o Renault Trafic.

Gazelle Next Improvement - Nuove soluzioni a vecchi problemi

Lampade per interni auto Oltre ai guidaluce, è necessario sostituire le normali lampadine Next. Per fare ciò, acquistiamo nuovi emettitori per una tensione di 12 V. Dopo aver acquistato tutto il necessario, scollegare i terminali della batteria e rimuovere il coperchio di plastica della lampada Next. Successivamente, è necessario rimuovere il rivestimento del tetto del minibus. Dietro di lui c’è un blocco con dei fili. Entrambi questi elementi sono collegati da una fibra che deve essere sostituita. Innanzitutto, scollega la parte vecchia dal blocco, quindi scollega i fili da essa. Successivamente, colleghiamo una nuova guida di luce, installiamo il rivestimento del soffitto e sostituiamo la lampadina standard. Facciamo lo stesso con altre tonalità di Gazelle.

Dopo aver aggiornato con le tue mani, noterai immediatamente la differenza. L’interno dell’auto diventerà molto più luminoso. Inoltre, se non risparmi denaro per un emettitore di qualità, capirai perché i tuoi occhi fanno male quando guidi di notte. Ad esempio, installando lampadine Osram o Brevia, eliminerai il dolore alla testa e agli occhi. Gli emettitori di queste aziende sono piuttosto potenti e la loro intensità luminosa è paragonabile alla luce solare diurna.

Fonte di registrazione: wekauto.ru

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More