🏎️ Sulle pagine del blog ci sono selezioni di hack di vita, recensioni di auto, notizie sul mercato automobilistico, foto di auto, consigli per i conducenti e non solo.

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

0

Arkonik | Vista frontale del Land Rover Defender

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

Arkonik | Interni Land Rover Defender

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

ST Mountune | Vista frontale della Ford Fiesta

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

ST Mountune | Vista posteriore della Ford Fiesta

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

Elencatore | Jaguar F-type decappottabile, vista frontale

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

Elencatore | Interni decappottabili Jaguar F-type

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

Novitec | 812 ferrari super veloci vista frontale

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

Novitec | Ferrari retrovisore 812 superveloce

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

Potenza G | BMW Z4 in affitto di fronte

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

Potenza del motore G | Noleggio BMW Z4

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

Design luminoso | Audi B8 anteriore

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

Design luminoso | Audi B8 posteriore

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

Serie ABT | Vista frontale dell’Audi SQ2

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

Serie ABT e vista posteriore Audi SQ2

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

Serie ABT | Vista frontale della Lamborghini Urus

Messa a punto. Revisione ad agosto 2019

Serie ABT | Lamborghini Urus posteriore

Arconico

Durante la sua vita adulta, e sono passati più di 10 anni, l’azienda inglese Arkonik restaura e aggiorna il difensore Land Rover: questo è ciò che i suoi fondatori hanno per hobby. L’azienda offre una garanzia di sei mesi per i suoi prodotti fabbricati e promette anche la vita del cliente e della sua auto, dopo la modernizzazione, dopo aver ricevuto il nome del difensore Arkonik. Lo studio ha recentemente svelato una nuova gamma di aggiornamenti per l’iconico SUV, curiosamente chiamato Drogo, in riferimento a uno dei personaggi dell’epica saga de Il Trono di Spade.

L’auto in questione è un modello D110 del 1993 con carrozzeria a 9 posti. Gli interni del SUV sono rifiniti con morbida pelle e i sedili anteriori sono riscaldati. Tocchi moderni agli interni grazie al display touch screen e alla telecamera per la retromarcia. Tuttavia, questo lavoro era all’esterno del veicolo e sotto il suo fondo.

In primo luogo, gli specialisti dello studio hanno aggiornato le sospensioni, aumentando l’altezza da terra di 50 mm e hanno installato un eccellente ammortizzatore di sterzo, neutralizzando i dossi durante la guida su strada. Sotto la parte anteriore c’era una potente protezione metallica, e le nuove ruote da 18 pollici erano pneumatici fuoristrada "carnosi". Il motore e il cambio manuale a 5 marce sono rimasti invariati, tranne per il fatto che sono sopravvissuti e ora non sono diversi dalle nuove unità.

L’aspetto della "leggenda" è stato aggiornato con la griglia con retroilluminazione a LED e un potente verricello montato sul paraurti anteriore. Sul portapacchi, davanti al quale ci sono cinque fari a diodi stretti. E, naturalmente, non mancava un tubo marchiato, in modo che il difensore potesse "respirare" mentre superava un ostacolo d’acqua.

Mountune

ST Ford Fiesta

La società di spettacoli britannica Mountune è lo studio di tuning "di corte" di Ford. Con la revisione delle vetture di questo marchio, l’azienda compie più di 35 anni, cambiando motori, freni, sospensioni e altro. L’azienda opera a Brentwood (Inghilterra) e Los Angeles e i suoi prodotti, grazie al supporto della Ford Automobile Company, mantengono la garanzia di fabbrica. Uno degli ultimi lavori dello studio è stato ST Ford Fiesta ha ricevuto una nuova configurazione del propulsore.

Quindi, il pacchetto power boost è una ricalibrazione del "cervello" del motore, che la sua influenza viene potenziata da 200 CV a 200 CV. insieme a. e 290 Nm fino a 225 CV. insieme a. e 340 Nm. Pertanto, secondo i rappresentanti dello studio, le reazioni alla fornitura di carburante diventano più reattive. Per quanto riguarda la dinamica, è stato riferito che l’accelerazione a "centinaia" è aumentata di oltre mezzo secondo e ora è inferiore a 6 e l’accelerazione da 50 a 100 km / h è diminuita di 1.

È interessante notare che la potenza specificata è disponibile per il conducente su richiesta, ma se non è necessaria, il motore mantiene le impostazioni di fabbrica. L’aggiornamento avviene tramite l’applicazione per smartphone e la funzione Bluetooth in un paio di minuti. Anche nella versione violenta, secondo il direttore dell’azienda David Moore, né le risorse, né la sicurezza, né l’affidabilità dell’alimentazione ne risentono, poiché il motore è stato testato in diverse condizioni di funzionamento. Ma con l’avvento dell’auto non ha fatto nulla. Che questa berlina sportiva sia stata rivista dalla Mountune dell’azienda rivela solo una modesta targa sulla sua porta.

Lister

Jaguar F-Type decappottabile

La casa automobilistica Lister della città britannica di Blackburn lavora a stretto contatto con Jaguar dal 1957, quando il telaio da corsa Lister è stato dotato di un motore e di una trasmissione di un noto marchio inglese. Per quanto riguarda la messa a punto, gli specialisti dell’azienda lo fanno dal 1987 e, naturalmente, non è difficile indovinare quali marchi di automobili usano come "donatori". L’ultimo sviluppo dello studio fino ad oggi è la decappottabile Jaguar F-type, che ha ricevuto una serie impressionante di riforme.

Grazie agli sforzi degli artigiani, Lister ricevette la più potente Jaguar decappottabile della storia. Quindi, gli ingegneri di Blackburn parlano dell’impatto del compressore da 5 litri aggiornato "otto" in 666 litri. insieme a. e 976 Nm. Per fare un confronto: questo indicatore è la versione di fabbrica più potente dell’SVR 575 CV. insieme a. e 700 Nm, che consente di accelerare fino a 100 km/h in 3,7 secondi e di raggiungere una velocità massima di 322 km/h. Per quanto riguarda la versione Lister, lo studio fornirà i seguenti dati: velocità massima superiore a 330 km/h, accelerazione a 100 km/h “in soli tre secondi".

Oltre alla trasmissione, la raffinatezza delle sospensioni e dei freni e dell’impianto di scarico. Il cambiamento nell’aspetto dell’auto include un paraurti anteriore completamente nuovo con enormi prese d’aria e uno splitter, un paraurti posteriore con diffusore, passaruota posteriori svasati, una griglia ridisegnata e cerchi di marca in una varietà di design. L’interno è cucito secondo le esigenze individuali del cliente, utilizzando pelli dei migliori tori britannici. Verranno realizzate solo 10 copie, quindi i fortunati ne riceveranno una esclusiva che richiede £ 139.000.

Novitec

Ferrari 812 superveloce

Novitec ha sede nella città tedesca di Stetten, ma il suo fondatore Wolfgang Hagedorn preferisce mettere a punto auto non tedesche: attraeva le supercar italiane, in particolare le Ferrari. Lo studio ha recentemente presentato la 812 Ferrari super veloce e… per la seconda volta. La prima opzione è cambiare l’aspetto, mostrato alcuni mesi fa, sembrava piuttosto semplice rispetto all’istanza attuale.

Se l’ultima volta le fiancate sono rimaste intatte, ora l’auto ha ricevuto delle estensioni dei passaruota e ha aggiunto 7 cm davanti e 14 cm sul pannello posteriore. A causa di ciò, la supercar iniziò a sembrare pra-semiti. I parafanghi anteriori hanno ricevuto "branchie" e i parafanghi posteriori e le prese d’aria per il raffreddamento dei freni. Il paraurti con un’enorme "bocca" è uno splitter completamente nuovo e potente nella parte anteriore. Il cofano ha fori asolati per far uscire l’aria calda dal motore. Ci sono altri tubi di scarico nella "poppa" che sono più grandi della copia di fabbrica, un diffusore, un alettone posteriore fisso. Tutti gli accessori sono realizzati in fibra di carbonio. Inoltre, Novitec ha deciso di sbarazzarsi delle ruote standard, sostituendole con false ruote anteriori da 21 pollici e posteriori da 22 pollici.

Il motore 12 cilindri aspirato da 6,5 ​​litri, in forma di fabbrica, è potenziato quasi ai suoi limiti, ma i meccanici dello studio hanno trovato il modo di aumentarne un po’ le prestazioni. Pertanto, la potenza aumenta da 800 a 840 CV. con., e la coppia massima aumentata da 718 a 751 Nm. Di conseguenza, l’accelerazione a 100 km/h è stata migliorata da 2,9 a 2,8 C e la velocità massima è aumentata da 340 a 345 km/h. La sospensione è stata modificata e ha ricevuto una serie di molle accorciate, la già scarsa altezza da terra è diminuita di 35 mm.

G-Power

Noleggio auto BMW Z4

L’Atelier G Power, con sede a Francoforte, ha dimostrato di essere uno dei migliori "tuner" delle auto BMW. Il suo fondatore Johan Gram ha cambiato il primo Bayern nel 1971. Ma il tempo passa e ora con la casa discografica ci sono altre marche di automobili. Tuttavia, questa volta l’amato marchio G-Power ha deciso di non cambiare, presentando al pubblico un aggiornamento per l’ultima roadster BMW Z4, che di recente è salita sul nastro trasportatore.

Un problema: lo studio preferisce modificare le versioni M dei modelli e Z4, non ce ne sono e non sono previste nemmeno a lungo termine. Pertanto, i meccanici di Mr. power, riflettendo, hanno deciso che era necessario creare un’alternativa all’"Emka". Detto fatto. La potenza del motore turbo da 3 litri è aumentata da 340 a 500 CV. con., La sua coppia massima è aumentata da 500 a 700 Nm. Ciò è stato ottenuto affinando la centralina del motore, modificando il Turbo e installando un intercooler più efficiente, oltre a sostituire i convertitori catalitici sportivi di serie.

Dopo l’uso, il roadster ha ricevuto abilità da supercar. La sua accelerazione a "centinaia" è migliorata da 4,5 a 3,9, e la velocità massima dichiarava di superare i 300 km/h, mentre la copia di fabbrica è limitata elettronicamente a circa 250 km/h. Ma se all’improvviso uno dei clienti di 500 "cavalli" sembra troppo in studio, sono pronti ad offrire una cilindrata di 440 CV. insieme a. e semmai mi posso accontentare anche di “soli” 408 litri. insieme a. Per quanto riguarda l’aspetto della roadster, viene aggiornato solo con i nuovi cerchi da 20 pollici con pneumatici larghi e a basso profilo.

Design luminoso

Audi B8

Design Lumma, con sede a Winterlingen, in Germania, è stata fondata ufficialmente nel 2004, ma i suoi proprietari si occupano di tuning dal 1987, all’inizio lo facevano in modo informale. La famosa configurazione di Atelier di kit carrozzeria aerodinamici oltraggiosi ma eleganti per marchi di auto premium. Ma questa volta, secondo molti, il senso dello stile dei designer è cambiato. Stiamo parlando della messa a punto del crossover coupé Audi B8.

In effetti, la macchina già nella versione di fabbrica sembra molto originale e insolita. Sembrerebbe che non sia necessario toccarne l’aspetto, ma lo studio Lumma ha deciso diversamente e ha accettato completamente il caso: un "recupero" sul cappuccio a forma di scudo medievale vale qualcosa! Il paraurti ha ricevuto una copertura inferiore con una presa d’aria aggiuntiva sul lato della carrozzeria, sono apparse soglie sopraelevate e i passaruota hanno ricevuto un espansore con fori, presumibilmente per raffreddare i freni.

La poppa ha ricevuto uno spoiler sul tetto e una visiera spoiler per la quinta porta. Il nuovo diffusore del paraurti posteriore sfoggia un crossover pseudomonacida, molto strano, oltre a quattro terminali di scarico inclinati. Messa a punto dell’istanza della caratteristica dal modello di produzione delle nuove ruote da 24 pollici con pneumatici a basso profilo. Tuttavia, se questo importo ti sembra troppo stravagante, puoi installare "rulli" "piccoli" da 22 pollici. Se necessario, Lumma si offre di modificare l’intero interno in base ai desideri del cliente, nonché di aumentare la potenza del propulsore. Tuttavia, il funzionamento del motore non viene segnalato.

ABT Sportsline non lo è

AUDI SQ2

La società ABT Sportsline non è considerata lo studio di tuning più antico del mondo. Il fatto che nel 1896 Johann ABT abbia aperto una fucina nella città tedesca di Kempten, dove, ovviamente, vengono prodotti ferri di cavallo, che potrebbe essere definito un produttore di accessori per la messa a punto. La messa a punto delle auto dell’azienda iniziò molto più tardi, nel 1960, anche se molto tempo fa. Lo studio è specializzato nella messa a punto di prodotti per Volkswagen, poiché ci sono molti marchi sotto la sua ala. Ad esempio, l’Audi con il suo crossover compatto SQ2 è molto adatto per l’artigiano di Kempten per dimostrare le sue capacità.

Sebbene l’Audi non abbia deciso se rilasciare o meno una versione sportiva della RS Q2, l’autobus non ha aspettato gli studi e ha aggiunto potenza alla versione "semi-sportiva" della SQ2. Quindi, se il motore turbo da 2 litri di serie sviluppa 300 CV. insieme a. e 400 Nm, dopo aver riprogrammato il suo “cervello”, la potenza è stata portata a 350 CV. insieme a. e 440 Nm. Di conseguenza, lo sprint crossover scende a "centinaia" di due decimi di secondo. Eseguire questo esercizio per 4,6 s 4,8 s dall’impostazione di fabbrica. E dopo aver rimosso il limitatore di velocità elettronico, la velocità massima aumenta da 250 a 262 km/h.

Ha lavorato in studio e sull’aspetto del "piccolo atleta". Tuttavia, mentre un kit completo per il corpo aerodinamico non è pronto, i designer di Ed si sono limitati a montare cerchi di vari design, da 19 o 20 pollici. Per quanto riguarda la demo, poi ho deciso di verniciarla di nero, comprese le parti cromate della griglia, dei cerchi e degli scarichi, spicca solo la fodera grigia del paraurti posteriore.

ABT Sportsline non lo è

Lamborghini Urus

Parallelamente all’auto civile, lo studio di tuning ABT Sportsline è stato utilizzato per costruire un’auto da corsa che ha gareggiato nel famoso campionato tedesco di auto da turismo DTM. Tuttavia, il maestro di Kempten non ha ottenuto molto successo in questo settore, ma ha acquisito un’esperienza straordinaria, che li aiuta a finalizzare un’auto normale. Lo stesso crossover Lamborghini Urus è molto veloce, ma gli specialisti di ABT lo hanno reso ancora più energico.

Naturalmente, l’obiettivo principale dello studio era il motore turbo a 8 cilindri da 4 litri nella sua forma più elementare di sviluppare un serio 650 CV. insieme a. e 850 Nm. Dopo aver installato una nuova centralina del motore, la gestione del motore ABT e un sistema di scarico sportivo, la potenza è di 710 CV. con., e la coppia massima aumentata a 910 Nm. Di conseguenza, la dinamica è migliorata. Quindi, l’accelerazione a 100 km / h è diminuita da 3,6 a 3,4 s. A proposito di aumentare la velocità massima, i risultati di Studio informano, ma in ogni caso dovrebbe essere superiore ai 305 km/h di fabbrica (se, ovviamente, viene rimosso il limitatore elettronico).

ABT afferma che ogni modifica all’alimentatore viene eseguita con la massima cura, compreso il test dinamometro, e fornisce una garanzia completa sui suoi prodotti. Per quanto riguarda la finalizzazione del design del concept dell’auto sportiva, per qualche motivo non è stato fatto nulla al riguardo. Inoltre, non ci sono informazioni sul fatto che ci sarà un nuovo body kit aerodinamico in futuro. Tuttavia, la Lamborghini Urus sembra così sbalorditiva e gli abbellimenti extra sono in gran parte inutili.

Fonte di registrazione: wekauto.ru

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More